Visita Ortopedica

L’Ortopedia è quella branca della medicina che si occupa delle patologie dell’apparato locomotore che è costituito dalla struttura ossea, dalle articolazioni e da tutti gli elementi che consentono il movimento come i legamenti, i muscoli, i tendini e i nervi.

In che cosa consiste la visita, come si svolge e quanto dura?
La visita consiste in un colloquio con il paziente in modo da capire le condizioni cliniche e la sintomatologia riferita, nonché il grado di inabilità e di problematiche cliniche presenti. Dopo questo inizia un attento esame clinico del paziente. La visita non ha una durata fissa e dipende dal singolo caso.

Quando deve essere richiesta?
Deve essere richiesta a discrezione del paziente secondo necessità facendo riferimento alla segreteria dello studio.

Come il paziente deve prepararsi per la visita?
Il paziente deve presentarsi alla visita con la documentazione del suo stato di salute e se possibile con una lettera di presentazione del suo medico curante. Non dovrà dimenticare di portare con sé eventuali farmaci in uso e tutti gli esami strumentali eseguiti.

Perché è importante effettuarla?
Non solo è importante ma è indispensabile perché il medico specialista è l’unica figura legalmente abilitata ad emettere una diagnosi, a prescrivere esami strumentali di secondo livello ( TAC, RMN ) e infine a prescrivere il trattamento farmacologico, riabilitativo o chirurgico necessario al singolo caso

Specialista