Visita Cardiologica

La Cardiologia è quella branca della medicina che si occupa dello studio, della diagnosi e della cura delle patologie legate al cuore, chiamate cardiovascolari.

In che cosa consiste la visita, come si svolge e quanto dura?
La visita di base consiste in una prima anamnesi e storia clinica del paziente, per poi passare alal patte strumentale con elettrocardiogramma e ecocardioscopia (esame morfodinamico per la morfologia del cuore). La durata della visita è di circa mezz’ora, 45 minuti.

Quando deve essere richiesta?
La visita cardiologica può essere richiesta in presenza d una sintomatologia precisa da valutare e approfondire, oppure in presenza di fattori di rischio cardiovascolari importanti, come la familiarità, l’obesitaà , l’incremento dei livelli di colesterolo, eccessiva sedentarierà. In ultimo, la visita può essere richiesta per un check-up prima di attività sportiva.

Come il paziente deve prepararsi per la visita?
La visita non richiede una fase di preparazione particolare e specifica da parte del paziente, ad eccezione della visita con prova da sforzo. In questo casto viene richiesto un pasto leggero, un abbigliamento idoneo per la prova (corsa o pedalata leggera) e la sospensione di farmaci che eventualmente ostacolino gli esiti della prova.

Perché è importante effettuarla?
La visita è importante a scopo di prevenzione, nel caso di presenza dei fattori di rischio di cui sopra, oppure per un approfondimento, nel caso di sintomatologia precisa.

Specialista